Premio giornalistico "Giuseppe De Carli", c'e' tempo fino al 30 giugno


Premio giornalistico
Didascalia: Premio giornalistico "Giuseppe De Carli", c'e' tempo fino al 30 giugno

C’è tempo fino al 30 giugno per partecipare al premio giornalistico “Giuseppe De Carli” destinato a giornalisti (professionisti, pubblicisti, praticanti o corrispondenti esteri) che operano nell’ambito dell'informazione religiosa, nei settori della carta stampata, dell’emittenza radiofonica, televisiva e dei nuovi media. Il Premio sarà attribuito ad articoli o servizi apparsi su testate nazionali, internazionali o locali della carta stampata, on-line, di radio e televisione, che abbiamo come tema centrale l'informazione religiosa nei sui molteplici aspetti, prodotti dall'1 aprile 2013 al 30 aprile 2014. La data ultima per la consegna del materiale è il 30 giugno 2014.

 

Saranno tre i settori giornalistici che riceveranno un riconoscimento nella seconda edizione del premio “Giuseppe De Carli”, bandito dall’omonima Associazione: testi scritti, servizi radiofonici e servizi televisivi. Questi stessi settori saranno premiati anche nella categoria “Giovani”, che comprende coloro che al 31 dicembre 2013 non abbiano superato il 30º anno d’età. Questa decisione del Comitato organizzatore è stata presa per favorire la premiazione di un più ampio numero di partecipanti. C’è tempo fino al 30 giugno 2014 per l’iscrizione al Premio e la consegna degli elaborati, realizzati però fino al 30 aprile 2014, comprendendo dunque anche tutte le cronache delle Canonizzazioni di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Ulteriori informazioni potranno essere richieste all'indirizzo di posta elettronica premio@associazionedecarli.it mentre è possibile scaricare il bando del premio sul sito