Marco Romano nuovo vicedirettore responsabile del Giornale di Sicilia


Marco Romano nuovo vicedirettore responsabile del Giornale di Sicilia
Didascalia: Marco Romano nuovo vicedirettore responsabile del Giornale di Sicilia

Marco Romano, 47 anni, è il nuovo vicedirettore responsabile del Giornale di Sicilia, di Tgs-Rgs e Gds.it. Al fianco del direttore-editore Antonio Ardizzone prenderà il posto di Giovanni Pepi, condirettore responsabile da 34 anni, che si è dimesso. Romano ha iniziato giovanissimo, muovendo tutta la sua carriera all'interno del quotidiano palermitano, dapprima collaborando allo sport e poi iniziando a lavorare in cronaca: prima pubblicista e dal 1995 professionista, ha seguito la cronaca bianca e la politica comunale. A metà dello scorso decennio è stato anche componente del comitato di redazione. Promosso caposervizio e poi vicecapo redattore, prende le redini di un giornale alle prese con una grave crisi che coinvolge l'intero mondo della carta stampata, ma che è stata pesantemente avvertita soprattutto in via Lincoln.

La gestione di Ardizzone e Giovanni Pepi ha attraversato un arco temporale lunghissimo, con pochi eguali in Italia. Iniziata alla fine del 1982, era proseguita nonostante il pensionamento di Pepi, avvenuto nel giugno 2012: il giornalista agrigentino, che oggi ha 69 anni, era stato infatti riassunto, dopo un periodo di pausa, con un contratto da caporedattore e le mansioni precedentemente ricoperte, quelle di condirettore responsabile.

 

Al nuovo vicedirettore gli auguri dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia per un buono e positivo lavoro alla guida della testata fondata nel 1860 da Girolamo Ardizzone.