Invariate le quote per il 2022, al via i pagamenti con PagoPa

Invariate le quote per il 2022, al via i pagamenti con PagoPa

Dal primo gennaio 2022 sarà possibile pagare le quote di iscrizione all’Ordine dei Giornalisti di Sicilia mediante PagoPa, la piattaforma digitale che consente di effettuare i pagamenti alla Pubblica amministrazione in modo semplice e trasparente. A gestire le procedure sarà la Italriscossioni srl.

L’ avviso di pagamento, che sarà spedito a tutti gli iscritti via Pec entro fine mese, potrà essere pagato:
- presso le ricevitorie Lottomatica e Sisal con codice QR;
- presso gli sportelli o i servizi on line delle banche abilitate;
- presso gli uffici postali;
- presso gli esercenti convenzonati;
- tramite la app Io;
- tramite il sito https://italriscossioni.it.
Italriscossioni mette a disposizione anche un servizio di assistenza attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 16.30 ai numeri 06/45479430-06/45479431 o tramite l’indirizzo mail info@italriscossioni.it.

Invariate le quote per il 2022 che vanno versate entro il 31 gennaio: 100 euro che si riducono a 50 per i pensionati (professionisti e pubblicisti) titolari di una pensione di vecchiaia o invalidità. Per chi pagherà dopo il 31 gennaio, scatterà una mora del 10%.

Il pagamento delle quote può anche essere effettuato con bonifico bancario o postale: 

- con bonifico bancario: UNICREDIT SPA  IBAN IT53Y0200804642000300628604 intestato all'Ordine dei Giornalisti di Sicilia;
- con versamento sul conto corrente postale n.18561902 da intestare all’Ordine dei Giornalisti di Sicilia;
- presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, sita in via G. L. Bernini 52-54 a Palermo; 
- presso le sedi provinciali dell'Assostampa.